Interporto

Mortara, l’Interporto della Lombardia

L’Interporto di Mortara è un polo di riferimento in Lombardia e nell’Italia nord-occidentale per gli assetti logistici e intermodali, grazie ad una posizione strategica e a una concezione integrata e innovativa. L’Interporto occupa una superficie complessiva di circa 700.000 m2, e integra la logistica con servizi per il trasporto, lo stoccaggio e la movimentazione delle merci.

L’Interporto di Mortara comprende:

Il Terminal intermodale, organizzato su una superficie complessiva di 110.000 m2, con un settore di interscambio modale delle unità di carico di circa 80.000 m2. Il Terminal è dotato di 3 binari di carico/scarico da lunghi 650 m e 4 binari di presa e consegna di pari lunghezza interamente elettrificati per consentire l’arrivo e partenza direttamente con locomotori di trazione.

 

All’Area logistica sono dedicati 340.000 m2 di superficie totale, per i quali è previsto lo sviluppo ad area coperta di circa 180.000 m2 attraverso la realizzazione di 6 magazzini eco-compatibili di nuova generazione e circondati da ampi spazi verdi. Attualmente sono stati realizzati 30.000 m2 per la prima struttura.

 

Il Centro Direzionale dotato di uffici, sale meeting e centro congressi – disponibili su richiesta – e di un’adiacente struttura dedicata alla ricettività e ai servizi alle persone con bar, ristorante e albergo.